Risultati

In questa fase preliminare di progetto i principali sforzi sono orientati alla messa a punto delle tecniche/metodologie per la misura in atmosfera delle specie chimiche di interesse. In particolare per quanto riguarda la misura quantitativa degli idrocarburi policiclici aromatici in tempo reale, che risulta la sfida tecnologica più ambiziosa da affrontare. Le tecniche analitiche basate sull’utilizzo di micro-componentistica in silicio da integrare all’interno di sistemi portatili di piccole dimensioni, sono messe a punto in laboratorio affiancandoli a strumentazione/ metodologie standard, nell’ottica di ottenere in futuro la certificazione di equivalenza. Particolare attenzione viene anche posta alle condizioni di monitoraggio in ambiente urbano reale. Le operazioni di sviluppo del metodo precedono le fasi di ottimizzazione della configurazione del dispositivo in termini di tecnica utilizzata, di consumi energetici, di dimensionamento e di funzionamento in modalità automatica, per la sua validazione in campo in facility operative (es reti di monitoraggio/mezzo mobile). Il consorzio che svilupperà il progetto nasce in un contesto multidisciplinare nel quale sono presenti approfondite competenze ingegneristiche di sviluppo di sensoristica MEMs per analisi chimiche combinate con quelle ambientali sullo studio/applicazione di tecniche sperimentali per la misura delle proprietà chimico-fisiche e ottiche del particolato atmosferico e sulla validazione di metodi analitici.

Area Riservata